fu anche la condanna dei vecchi partiti di ‘sinistra’ e di ‘destra’. Ciò non incise minimamente sull’ economia italiana, ormai decisa dalla macronazione europea. Alle elezioni del giugno 2014 si affermò il nuovo partito di centro che governò assieme alla nuova destra. Le vicende italiane furono tuttavia del tutto marginali nello scontro fra macronazioni emergenti e declinanti, anche se il territorio della penisola fu conteso aspramente per la sua posizione strategica e nel 2022 passò definitivamente sotto il controllo della Nuova Repubblica Democratica Cinese. Intanto il “mondo digitale” continuava la sua evoluzione…”

Frammento di registrazione digitale. Pianeta 4897/us. Razza umanoide di tipo a/4. Inviato dall’ archeosonda Gahuger